Rifline Group

News

Porti: Venezia, intesa con Pireo per traffici Via della Seta

Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, Pino Musolino, e il Ceo dell’Autorità Portuale del Pireo, Capitano Fu Chengqiu, hanno siglato oggi ad Atene un memorandum d’intesa finalizzato a potenziare i rapporti e i traffici tra i due scali.

L’accordo mira a migliorare anche lo scambio di buone pratiche e conoscenze in ambito di gestione portuale nei campi dell’information technology, dell’attrazione degli investimenti e della comunicazione. L’obiettivo comune finale è migliorare le prestazioni dei due scali, snodi fondamentali nei collegamenti marittimi internazionali del futuro lungo la nuova Via della Seta.

Per i presidente dell’Autorità di Venezia e Chioggia, Pino Musolino, “in uno scenario prossimo che vede un vigoroso aumento dei traffici tra Asia ed Europa lungo la nuova Via della Seta marittima, è necessario puntare con decisione sulla razionalizzazione delle catene logistiche partendo dagli scali portuali e dai collegamenti viari con i mercati interni, per accorciare le distanze, abbassare i costi di trasporto, togliere camion dalle strade e migliorare la sostenibilità ambientale dei traffici. Venezia, che è indicata come punto di arrivo via mare dalla strategia cinese ‘Belt Road Initiative’, si muove da tempo in questo senso, lavorando quotidianamente con operatori privati ed enti gestori per dare concretezza e sostanza al flusso commerciale tra Europa, Mediterraneo ed Estremo Oriente”.

L’accordo si somma alla collaborazione siglata negli scorsi mesi con Cosco Shipping per un collegamento settimanale Pireo-Venezia.

Fonte: Ansa