Rifline Group

News

Italia diciottesima nella flotta container

Grimaldi Group e Ignazio Messina & C appaiono tra le prime cinquanta compagnie marittime nel trasporto di container per numero di navi e capacità di stiva.

La marina mercantile italiana in questo momento si piazza al 18° posto della classifica mondiale per flotta di navi portacontainer. In particolare, tre società armatoriali italiane sono proprietarie di 55 navi portacontainer per una capacità di stiva pari a 75mila teu. Lo afferma il “DynaLiners Trades Review 2018” che ha stilato questa particolare classifica utilizzando i dati di Alphaliner. Al primo posto figura la Cina con 829 navi e oltre 2,5 milioni di teu di stiva, a seguire la Danimarca con 781 navi e 4,1 milioni di teu e la Francia con 516 portacontainer per una capacità di stiva pari a più di 2,6 milioni teu.
Sempre le statistiche di Alphaliner dicono che fra le compagnie marittime italiane al 27° posto mondiale c’è il Gruppo Grimaldi di Napoli con 40 navi operate e 45mila teu di stiva, più un orderbook per altre sei navi che porteranno sul mercato nuova stiva per duemila teu. Al 44° posto mondiale figura la Ignazio Messina & C. con nove navi che trasportano fino a 23mila teu, mentre in ordine il gruppo non ha nuove costruzioni.

Fonte: Trasporto Europa